Rinnovabili ed efficienza energetica anche nel programma fiscale Italiano!

Recente l’approvazione alla Camera della conversione della “Manovra Fiscale” contenente anche molte novità in ambito di efficienza energetica ed energie rinnovabili: vediamone alcune!

 Il 1° giugno 2017 è stato approvato alla Camera il disegno di legge di conversione del decreto 50/2017, anche detto Manovra Fiscale. Vediamo insieme i punti interessanti in materia di risparmio energetico e rinnovabili. Innanzitutto è stata estesa di 4 anni la scadenza per la richiesta dell’Ecobonus “cessione del credito” da parte degli edifici condominiali della “no tax area” che effettuino interventi di riqualificazione energetica. Hanno quindi tempo fino al 31 dicembre 2017 per richiedere la detrazione, ed inoltre potranno cederla anche a soggetti privati. Le modalità di controllo da parte dell’ENEA saranno emanate entro il 30 settembre 2017. Vantaggi anche per gli impianti a bioliquidi sostenibili, che potranno beneficiare di una dilazione nella restituzione di cifre relative agli incrementi di incentivi fino al 2020. Tali impianti, insieme a quelli a biomasse e biogas potranno richiedere anche un ulteriore incentivo sull’energia prodotta, usufruibile fino al 31 dicembre 2020, e vedono una proroga sulla scadenza di presentazione delle domande: termine ultimo 31 dicembre 2017. Il decreto non dimentica anche gli impianti fotovoltaici, in particolare quelli di potenza superiore a 3 kW nei quali risultano installati moduli non certificati o non a norma ma per i quali sono state intraprese azioni di aggiornamento: vedranno una riduzione del 20% della tariffa incentivante. Infine, tutti gli impianti eolici iscritti nel registro ma che non hanno beneficiato degli incentivi previsti nel precedente decreto per problemi burocratici sono ora riammessi agli incentivi. Come si vede, quindi, c’è una propensione e volontà da parte del governo italiano di favorire e supportare azioni di efficientamento energetico e di utilizzo di fonti di energia rinnovabili. Spesso non è così semplice individuare chiaramente le possibilità di incentivazione, vista la variegata normativa e il linguaggio così burocratico. EcoBioService, ha l’esperienza necessaria per aiutarti a gestire queste procedure. Non perdere questa occasione, rivolgiti a EcoBioService!

Fonte: Nextville

Vedi anche: Chi siamo

EBS NEWSLETTER

Iscriviti per essere aggiornato su novità, incentivi e buone pratiche di efficienza energetica. EcoBioService Smart Solutions per contenere i costi e rilanciare la competitività!
Please wait

CONTATTACI

contatti

 Via Massafra 26/F 
 74015 Martina Franca (TA)

 Tel./Fax: +39 080 5746718
 Mail: info@ecobioservice.it

ECOBIOSERVICE SRL SMART ENERGY SOLUTIONS - P. IVA 02704260732 REA 164299 C.C.I.A. TARANTO