info@ecobioservice.it   +39 080 5746718

iten

Rinnovabili: prospettive concrete per una produzione energetica al 100% sostenibile

Diversi gli studi pubblicati recentemente che illustrano le prospettive di utilizzo delle rinnovabili a livello globale nei prossimi anni: entro il 2040 potremmo avere elettricità completamente da fonti pulite!

Chi dice che le fonti ad energie rinnovabili da sole non potranno mai bastare al sostentamento energetico globale si sbaglia! Lo conferma lo studio “Better energy, greater prosperity” condotto dall’Energy Transitions Commission (Etc), organizzazione di banchieri, professori universitari e istituzioni internazionali nata nel 2015 per promuovere gli accordi sul clima. Tale studio, infatti, rivela che tra vent’anni si potrà produrre l’elettricità mondiale totalmente da fonti rinnovabili e dimezzare così le emissioni globali di CO2. E la cosa più interessante è che sono d’accordo anche i petrolieri, visto che nella Etc compaiono anche rappresentanti dell’industria petrolifera e mineraria, come la Royal Dutch Shell, Bhp Billiton e General Electric Oil & Gas. Il rapporto mostra la possibilità di ridurre del 30% le emissioni di carbonio entro il 2040, potendo raggiungere così l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale sotto i 2 °C e muovendosi definitivamente verso uno futuro ad emissioni quasi zero, rompendo il legame indissolubile che fino ad oggi c’è tra crescita economica e crescita di emissioni di gas serra. E ciò è possibile solo grazie alla reale implementazione di produzione di energia da fonti rinnovabili, visto che ad oggi i combustibili fossili costituiscono ancora l’80% del consumo totale di energia e producono il 75% delle emissioni in atmosfera: se la situazione non cambia potremo rischiare di avere un innalzamento delle temperature globali di 4 °C entro la fine del secolo. La produzione di energia totalmente da rinnovabili è una possibilità concreta, grazie ai progressi ottenuti fino ad oggi sia dal punto di vista tecnologico che economico. L’Etc, infatti, prevede che entro il 2035 il costo di un sistema energetico rinnovabile non supererà i 70 $/MWh (tutto compreso), valore estremamente competitivo che farà crollare la domanda di combustibili fossili. Le previsioni esposte nello studio dell’Etc sono confermate anche dal rapporto “Global photovoltaic system market insights. Opportunity analysis, market shares and forecast, 2017-2023” di Research and Markets, una piattaforma che raccoglie e pubblica ricerche di settore. Tale studio, infatti, prevede che in 5 anni il mercato mondiale del fotovoltaico crescerà del 18,7%, raggiungendo il valore di 350 miliardi di dollari. Ciò sarà possibile grazie alle politiche energetiche mondiali messe in atto negli ultimi anni, al crescente costo delle fonti fossili e al continuo decrescere dei costi per l’installazione di impianti sostenibili. Le nazioni in prima linea nell’utilizzo del solare saranno quelle asiatiche, con la Cina, Giappone, India e Corea del Sud; dal fronte occidentale, invece, vediamo la Germania, seguita da USA e Italia! Ma non bisogna tralasciare anche la zona extra-terrestre: la Nasa, infatti, sta sviluppando via satellite un enorme impianto solare collocato nello spazio per il sostentamento degli utilizzi energetici terrestri.

Fonte: Lifegate, AS Solar

Vedi anche: Impianti a fonti rinnovabili

EBS NEWSLETTER

Iscriviti per essere aggiornato su novità, incentivi e buone pratiche di efficienza energetica. EcoBioService Smart Solutions per contenere i costi e rilanciare la competitività!
Please wait

CONTATTACI

contatti

 Via Massafra 26/F 
 74015 Martina Franca (TA)

 Tel./Fax: +39 080 5746718
 Mail: info@ecobioservice.it

ECOBIOSERVICE SRL SMART ENERGY SOLUTIONS - P. IVA 02704260732 REA 164299 C.C.I.A. TARANTO